Pmi InnovativaConsulenza Commercialista in Milano. Assistenza, iscrizione e gestione ordinaria contabile e fiscale pmi innovativa. Verifica requisiti PMI .

Le PMI (Piccole e Medie Imprese) innovative sono società di capitali, costituite anche in forma cooperativa, che rispettano i limiti dimensionali delle piccole e medie imprese e i parametri riguardanti l’innovazione tecnologica.

Devono rispondere ai seguenti requisiti:

  • sede principale in Italia o in uno Stato UE o EEA (spazio economico europeo) con sede produttiva o filiale in Italia;
  • meno di 250 fra dipendenti e collaboratori;
  • fatturato annuo non superiore ai 50 milioni di euro;
  • non essere quotate su un mercato regolamentato;
  • aver già depositato un bilancio certificato;
  • non essere iscritte al Registro delle Imprese come startup innovative.

Devono avere almeno due dei seguenti requisiti:

  • spese in ricerca e sviluppo maggiori o uguali al 3 per cento del maggior valore fra costo e valore totale della produzione;
  • almeno i 1/3  dei dipendenti o collaboratori con laurea magistrale oppure 1/5 di dottorati, dottorandi o laureati con almeno tre anni di attività di ricerca certificata;
  • almeno un brevetto o privativa industriale.

I vantaggi per le PMI

Le PMI innovative godono di una serie di agevolazioni (D.Leg. 179/2012 “Decreto Crescita 2.0”, convertito con Legge 221/2012)., tra cui:

  • flessibilità nella gestione societaria;
  • piani di incentivazione in equity;
  • facilitazioni nel ripianamento delle perdite, nell’accesso al credito bancario e al Fondo centrale di garanzia;
  • equity crowdfunding;
  • incentivi fiscali per gli investimenti.

Condizione fondamentale per poter beneficiare di tali vantaggi è che le imprese vengano iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese riservata alle PMI innovative.

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy