Estero – VAT – IDENTIFICAZIONE DIRETTA IVA

Un’azienda estera (non residente) può trovarsi per vari motivi a doversi identificare direttamente ai fini IVA in Italia. L’Identificazione Diretta ai fini IVA è un’adempimento a cui, solitamente, devono ricorrere le aziende estere che si trovano ad operare in Italia in E-commerce. In particolare, per le aziende che effettuano attività di E-commerce indiretto in Italia e superano la soglia per l’identificazione diretta nel nostro Paese. L’IVA in queste operazioni, è dovuta nel Paese del prestatore, ma se l’attività in Italia supera la soglia di € 35.000 annue è obbligatoria l’Identificazione Diretta ai fini IVA. Per questo motivo è opportuno che il soggetto non residente inquadri correttamente la propria posizione da un punto di vista fiscale e tributario. In questo articolo ti mostrerò quando si rende necessaria l’Identificazione Diretta ai fini IVA in Italia e la procedura da attuare per ottenerla. Procedura che non sarà semplice e soprattutto non sarà veloce da ottenere.

Identificazione Diretta VAT

C.

Intrastat

C.

Lettere di Intento

.

Operatività Estera – IVA – Identificazione Diretta VAT

Il business consulting evolve sempre più verso la frontiera del Solution Consulting. La nostra mission è infatti fornire ai nostri clienti soluzioni alle esigenze peculiari di business. Siamo in grado di accompagnare le imprese dei più rilevanti settori produttivi italiani e le organizzazioni pubbliche in processi di cambiamento complessi che richiedono un impegno significativo dal punto di vista strategico, organizzativo e manageriale. Seguiamo il ciclo di vita delle imprese, dalla costituzione alla riorganizzazione aziendale o alla ristrutturazione dei processi.

CONSULENZA AZIENDALE & MANAGERIALE
CONSULENZA DIREZIONALE
CONSULENZA STRATEGICA
RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE

CONSULENZA

Consulenza e Servizi

AREA PREVENTIVI

Preventivo Online